Salone di Ginevra 2018, le novità da non perdere

SUV, supersportive, concept car e molto altro in mostra all'88esima edizione del Geneva International Motor Show, da BMW ad Audi.

speciale Salone di Ginevra 2018, le novità da non perdere
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il Salone di Ginevra è uno degli eventi più attesi dagli appassionati di motori, una kermesse che sarà aperta al pubblico dall'8 al 18 marzo, con le due giornate precedenti dedicate a giornalisti e operatori del settore. Un evento dai numeri colossali con 180 espositori, oltre 100 anteprime mondiali ed europee e oltre 900 modelli mostrati al pubblico. Un'edizione con ben 700mila visitatori previsti a cui parteciperanno tutti i principali produttori di auto, che porteranno nella città svizzera prodotti di ogni genere, SUV, supersportive, concept car e molto altro. Diamo, quindi, un primo sguardo ai modelli più interessanti che verranno presentati al Salone di Ginevra 2018. Nei prossimi giorni inoltre seguiranno altri Speciali dedicati a tutte le novità mostrate dalle varie Case automobilistiche.

SUV per tutti i gusti: dai coupé ai modelli elettrici

All'88esima edizione del Geneva International Motor Show verranno presentati numerosi modelli di SUV di ogni genere realizzati da brand come BMW, che mostrerà il nuovo X4, un modello che mantiene un accenno di coda e con una potenza fino 360 cavalli per la variante sportiva M. Anche Land Rover presenterà uno Sport Utility Vehicle dalla linea particolare, il Range Rover SV Coupé, un SUV realizzato in edizione limitata e prodotto in soli 999 esemplari.
Al Salone di Ginevra non mancheranno modelli ad alimentazione elettrica come il Jaguar I-Pace, un SUV totalmente elettrico con quasi 500 km di autonomia e una potenza di 400 cavalli. Ricordiamo inoltre la variante a batteria del Kona di Hyundai con un'autonomia fino a 470 chilometri, spinto da un motore da 150 kW. Non dimentichiamo infine il primo Sport Utility Vehicle elettrico di Mercedes, l'EQC, che verrà presentato insieme alla versione definitiva del SUV a idrogeno GLC F-CELL.

Berline e compatte: dalla nuova Audi A6 all'Auris di terza generazione

A Ginevra non mancheranno interessanti berline come la nuova Audi A6, un modello dotato di nuove motorizzazioni benzina e diesel con tecnologia mild-hybrid e una potenza fino a 340 CV. Una vettura dotata di avanzate soluzioni con 3 display dedicati alla strumentazione e all'infotainment, trazione integrale e ruote posteriori sterzanti. Tra le altre berline ricordiamo anche la nuova Peugeot 508, un modello ispirato al mondo delle coupè, dal look raffinato, equipaggiato con visione notturna e guida semi-autonoma. Terminiamo con la nuova Toyota Auris giunta ora alla terza generazione, modello che porterà al debutto un rinnovato sistema ibrido con un motore aspirato ora da due litri.

Supercar: Ferrari sfida Porsche e McLaren

Le supercar saranno sicuramente le vetture più ammirate di tutta la kermesse svizzera. Al Salone di Ginevra sarà infatti possibile ammirare la nuova Ferrari 488 Pista che andrà a confrontarsi con la McLaren Senna Carbon Theme; una speciale versione della nuova supercar inglese con livrea in fibra di carbonio a vista realizzata dal reparto McLaren Special Operations. Una hypercar prodotta in soli 500 esemplari (tutti già venduti) con un prezzo a partire da 945.500 euro.
Il Salone di Ginevra ospiterà anche il debutto mondiale della nuova Porsche 911 GT3 RS. Una sportiva dotata di un 6 cilindri in linea aspirato in grado di erogare una potenza di 383 kW (520 CV a 9.000 giri/minuto). Alla kermesse svizzera non mancherà, ovviamente, anche il marchio sportivo di Mercedes, che presenterà l'AMG GT quattroporte spinta da un V8 biturbo da 4.0 litri capace di erogare oltre 600 cavalli.

Concept car: a Ginevra i prototipi di Volkswagen, Pininfarina e Giugiaro

A Ginevra in mostra anche il futuro del mondo dell'auto con i prototipi di Volkswagen, Pininfarina e Giugiaro. La Casa automobilistica tedesca presenterà la I.D. Vizzion, una futuristica berlina dotata di alimentazione elettrica e guida autonoma di livello 5. Una vettura che anticipa un modello di serie dotato di "Digital Chaffeur", un'intelligenza artificiale in grado di controllare tutte le funzionalità dell'auto e di dialogare con i passeggeri.
Pininfarina mostrerà al pubblico l'HK GT, una coupé a 4 posti dal design futuristico, caratterizzata da un lungo cofano anteriore ed enormi porte ad ali di gabbiano.
Sibylla è invece l'inedita concept di Giugiaro per il Salone di Ginevra 2018; ispirata dalle concept degli anni '60 e '70, questo prototipo si contraddistingue per raffinate soluzioni stilistiche con una cupola di vetro per il tetto, il parabrezza semovente che si apre scivolando in avanti e le vetrate posteriori che si sollevano ad ala di gabbiano. Una vettura dotata inoltre di quattro motori elettrici, uno per ruota, che consentono una trazione di tipo integrale.