Quali sono le auto e i brand più comuni nella storia dei videogiochi?

Vi siete mai chiesti quali siano le auto e i brand più comuni (e dunque presenti) dell'intera storia dei videogiochi? Scopriamolo.

Quali sono le auto e i brand più comuni nella storia dei videogiochi?
Articolo a cura di

Sin da quando esistono i videogiochi hanno avuto titoli dedicati alle auto e alle corse. Il primo esempio del genere risale probabilmente al 1974 con Gran Trak 10 per Atari, un gioco super rudimentale che ovviamente non ha niente a che fare con quelli sviluppati negli ultimi dieci anni, con tracciati e ambienti iper-realistici e modelli ufficiali e dettagliati. A tal proposito vi siete mai chiesti quali siano le auto più comuni presenti nei videogiochi di corse? Ce lo dice una nuova ricerca di Uswitch, secondo cui la Ford Crown Victoria Mk2 sarebbe la vettura più presente nella storia dei titoli di genere, apparsa ben 635 volte, in particolare in Midnight Club: Street Racing in cui esiste in 6 versioni diverse. È stata inoltrre colorata di giallo per 187 volte. Al secondo posto troviamo la Ford Mustang Mk1, un altro modello iconico apparso 454 volte - 19 delle quali nel videogioco Ford Mustang del 2005 in diverse colorazioni e versioni. Ci saremmo aspettati di vedere almeno un'italiana sul podio, invece niente: terza è la Nissan Skyline Mk10, apparsa 440 volte, apparsa soprattutto nei vari Need for Speed e Forza, così come in Gran Turismo 6.

Le auto più comuni nel mondo dei videogiochi

La classifica continua con la Toyota Supra Mk4, una vettura diventata leggendaria anche su grande schermo grazie alla saga di Fast & Furious. L'auto è apparsa 386 volte nella storia dei videogiochi, soprattutto nel gioco Drift Spirits del 2013. Quinta vettura della Top 10 la Mazda RX-7 Mk3, vista 383 volte e la maggior parte delle volte (75) in giallo. Ad amare questa auto è stata soprattutto il franchise Gran Turismo, in particolare nei capitoli 2 e 6 dove appare 16 volte per gioco. Un po' a sorpresa, al sesto posto, la AM General HMMWV, ovvero la AM General High Mobility Multipurpose Wheeled Vehicle (HMMWV), apparsa 308 volte. Dove esattamente? Beh vista la sua natura militare è apparsa soprattutto in Mercenaries: Playground of Destruction del 2005. Settima una grande icona del mondo automotive, una muscle car "di ferro" come la Chevrolet Camaro Mk1, presente 302 volte dalla sua prima produzione avvenuta nel 1967. A utilizzarla al suo massimo è stato soprattutto il gioco Mopar Drag N Brag del 2013. Ottavo posto per la Subaru Impreza Mk2, vista il maggior numero di volte nel titolo Kaido Battle: Touge no Densetsu del 2005. Ci avviamo così verso la fine della classifica: la nona vettura più utilizzata dagli sviluppatori di videogiochi è la Nissan GT-R, apparsa 285 volte dalla sua uscita avvenuta nel 2007. Anche in questo caso il titolo che l'ha usata maggiormente è stato Drift Spirits. Gran finale con la Chevrolet Camaro Mk5 con 273 presenze: a sfruttarla maggiormente è stato The Crew 2 - per ben 7 volte.


I brand automtive più presenti nei videogame

Quali sono invece i colori "di default" con cui vengono maggiormente proposte le auto nei videogiochi? Stravince il giallo con 532 presenze, la Top 10 continua poi con il Blu, il Rosso, il Bianco e il Nero. E ancora Grigio/Argento, Bianco & Nero, Arancione, Blu & Bianco e infine Verde. Chiudiamo in bellezza con i brand più utilizzati in assoluto dalle case di sviluppo: Nella Top 19 di Uswitch si parte dall'ultimo posto con Suzuki, poi a salire Renault, Cadillac, Subaru, Audi, Lamborghini, Mazda, Porsche e Mitsubishi.

Solo decima la nostra Ferrari, sorpassata (è il caso di dirlo!) da BMW, Volkswagen, Mercedes-Benz, Dodge, Honda e Nissan. Pronti per il podio dei marchi? Terza l'onnipresente Toyota, con ben 4.438 apparizioni, seconda Chevrolet 6.443 "hits" e prima assoluta Ford, presente nella storia dei videogiochi la bellezza di 8.888 volte. Quali sono invece le auto che avete usato maggiormente nella vostra carriera da piloti digitali? Fatecelo pure sapere tramite i commenti in basso come sempre.