Quale monopattino elettrico acquistare con i voucher del Bonus Mobilità?

Molti utenti sono riusciti, fra il 3 e il 4 novembre, ad accaparrarsi un voucher del Bonus Mobilità 2020: vediamo quale monopattino acquistare.

speciale Quale monopattino elettrico acquistare con i voucher del Bonus Mobilità?
Articolo a cura di

Il 3 novembre scorso il Ministero dell'Ambiente ha finalmente pubblicato la piattaforma utile a richiedere il Bonus Mobilità 2020, un contributo pari al 60% di sconto (fino a un massimo di 500 euro) valido per l'acquisto di nuove biciclette (sia muscolari che a pedalata assistita) che monopattini elettrici. Attivo dallo scorso 4 maggio, il bonus è stato un innegabile successo, con centinaia di migliaia di cittadini che hanno fatto richiesta di rimborso oppure hanno prenotato un voucher da spendere in negozi convenzionati. I 215 milioni di euro stanziati sono praticamente terminati nel giro di 24 ore, con diverse persone rimaste a bocca asciutta ma comunque tranquillizzate dal Ministro Sergio Costa - che dal 9 novembre riaprirà la piattaforma e garantirà il rimborso a chiunque abbia acquistato un veicolo compatibile fra il 4 maggio e il 3 novembre. Fra le centinaia di migliaia di rimborsi, qualche fortunato utente è anche riuscito ad accaparrarsi un voucher, motivo per cui vogliamo consigliarvi quali monopattini elettrici acquistare con il vostro nuovo buono fornito dal Governo.

Casa Xiaomi

Rispetto al 4 maggio, il mercato dei monopattini è molto cambiato. In estate infatti sono usciti i nuovi prodotti Xiaomi 2020, che hanno di fatto cambiato molte carte in tavola, subito dopo Segway ha presentato i suoi nuovi veicoli, andiamo dunque a capire cosa acquistare a novembre 2020 con il Bonus Mobilità 2020. Il primo veicolo che vogliamo consigliarvi è di sicuro lo Xiaomi Mi Electric Scooter 1S, che abbiamo provato in maniera approfondita pochi giorni prima del lancio ufficiale. Uno "scooter" davvero ben realizzato, simile nel design ai Mi Electric Scooter di precedente generazione ma con materiali leggermente migliori e piccoli dettagli che fanno in effetti la differenza. 30 km l'autonomia che è possibile percorrere con questo modello, che si può acquistare a 429 euro (salvo promozioni, questo è il prezzo di listino ufficiale). Nel caso in cui 30 km siano pochi per voi, oppure troppi, avete sempre a disposizione il Mi Electric Scooter Pro 2 con 45 km di autonomia e un prezzo di 529 euro, oppure il Mi Electric Scooter Essential con 20 km di autonomia a 329 euro. Design e caratteristiche sono praticamente identici per tutti e tre i modelli, cambia solo il peso e la batteria.

Pianeta Segway

Arriviamo così ai modelli Ninebot by Segway 2020. Due i monopattini elettrici consigliati: i nuovi E25E ed E45E, con i numeri che indicano l'autonomia. Il primo infatti percorre 25 km di strada, il secondo 45. Il design è identico in entrambi i casi, l'E45E però ha una visibile batteria esterna che ne aumenta l'autonomia. Rispetto ai monopattini Xiaomi, che hanno ruote a camera d'aria da 8,5", i nuovi prodotti Segway godono di gomme da 9" a doppia intensità, sono dunque antiforatura poiché al loro interno hanno un riempimento morbido ed elastico che aiuta anche ad ammortizzare il veicolo. I Ninebot possono dunque essere la soluzione ideale per chi cerca un prodotto che non possa forare le gomme e sia pratico e portatile - grazie a un sistema di chiusura che permette di spingere il monopattino anche su una ruota, in verticale. Con gli Xiaomi la portabilità è leggermente più limitata, hanno bisogno sempre del cavalletto e non si possono sollevare in verticale, dunque se avete intenzione di potarvi dietro il vostro monopattino su treni e autobus per spezzare il vostro viaggio, scegliete con attenzione.

Sempre guardando alla scuderia Segway, non bisogna dimenticare il top di gamma Max G30, un autentico bestione cittadino che pesa 18 kg e offre la bellezza di 65 km di autonomia (nella modalità che arriva a 20 km/h). In questo caso parliamo di un modello davvero stabile, con ruote "enormi" da 10 pollici che permettono al veicolo di sopportare in maniera ottimale anche il pavè e i sampietrini, ne abbiamo guidato uno per oltre 250 km ed è sicuramente un'ottima soluzione urbana, sono davvero poche le cose che non si possono fare con questo modello.

Certo è ingombrante, il suo design è molto simile agli Xiaomi ed è molto difficile trasportarlo, dunque fate attenzione. Inoltre costa abbastanza: il Max G30 è proposto attualmente a 750 euro su Amazon.it, l'E25E invece costa 499 euro in promozione, con l'E45E che si prende a 599 euro, sempre su Amazon.it. In line-up 2020 esiste anche l'E22E ma è il modello entry level, costa 439 euro e offre fino a 22 km di autonomia con 20 km/h di velocità massima. Forse non la migliore soluzione, meglio spendere qualcosa in più e puntare sui modelli superiori della medesima gamma.