Nuova Volkswagen T-Cross: tutta la tecnologia a bordo

Scopriamo tutta la tecnologia a bordo della nuova Volkswagen T-Cross, crossover spazioso in arrivo sul mercato italiano nel 2019.

speciale Nuova Volkswagen T-Cross: tutta la tecnologia a bordo
Articolo a cura di

Dopo aver scoperto tutti i dettagli generali sulla nuova Volkswagen T-Cross, crossover senza compromessi in arrivo sul mercato italiano il prossimo anno, è tempo di focalizzarci sulla tecnologia a bordo della vettura. La T-Cross 2019, che abbiamo visto in anteprima ad Amsterdam, si vanta di essere uno dei modelli più sicuri della sua categoria, poiché pieno di tecnologie di sicurezza solitamente montate su vetture di dimensioni maggiori.
Di serie su tutta la gamma troviamo: il rilevatore di stanchezza del conducente, il sistema di monitoraggio della distanza Front Assist con riconoscimento dei pedoni e funzione di frenata di emergenza City, l'assistente al mantenimento di corsia Lane Assist, l'assistenza alla partenza in salita e il sistema proattivo di protezione degli occupanti, oltre all'assistente di cambio corsia con rilevamento dell'angolo cieco e all'assistente di uscita dal parcheggio.

Su richiesta è anche possibile avere il cruise control adattivo ACC (di serie a partire dall'allestimento Style) e il dispositivo di parcheggio automatico Park Assist. A bordo troviamo poi fino a 4 porte USB, la ricarica wireless induttiva, il comando automatico degli abbaglianti Light Assist a richiesta, così come l'impianto audio Beats con amplificatore a 8 canali da 300 W più un subwoofer separato nel vano bagagli.

Parola chiave: assistenza

Già nella versione d'ingresso Urban sono presenti di serie i fari posteriori e le luci diurne anteriori a LED, il climatizzatore manuale, il computer di bordo, la radio Composition Color, il divano posteriore scorrevole, il sedile del conducente regolabile in altezza, il limitatore di velocità, il Front Assist con rilevamento pedoni e il Lane Assist. Inoltre con il sistema di chiusura e avviamento senza chiave Keyless, accedere e avviare la T-Cross diventa comodo e immediato.

La variante di allestimento di livello superiore Style offre ancora il volante multifunzione, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il cruise control adattivo ACC, il sedile del passeggero regolabile in altezza, il cassetto sotto il sedile del passeggero e cerchi in lega leggera da 16". Il terzo allestimento, Advanced, prevede in aggiunta i gruppi ottici anteriori a LED, il volante multifunzione rivestito in pelle, i sedili anteriori sport/comfort, l'illuminazione ambiente e i cerchi in lega leggera da 17".
Sulla versione top di gamma Advanced viene offerto anche un cockpit digitale con Infotainment touchscreen da 8" e strumentazione digitale Active Info Display di ultima generazione. I due schermi sono disposti su un unico asse visivo e di comando, e si fondono esteticamente in una superficie digitale ben visibile da parte di tutti i passeggeri. I prezzi ufficiali per l'Italia delle varie versioni saranno svelati da Volkswagen prossimamente.