Nuova Land Rover Discovery, la quinta generazione debutta al Salone di Parigi

Design completamente rinnovato e avanzate dotazioni tecnologiche per la Land Rover Discovery, nuovo SUV del gruppo Jaguar Land Rover.

speciale Nuova Land Rover Discovery, la quinta generazione debutta al Salone di Parigi
Articolo a cura di

Nonostante qualche assenza rilevante, come Ford, Volvo e Mazda, il Salone dell'auto di Parigi rimane un appuntamento fondamentale per gli appassionati del settore. In questa edizione le case automobilistiche hanno presentato modelli di ogni genere, dai SUV a numerosi modelli ibridi ed elettrici. Proprio dal segmento degli Sport Utility Vehicle sono arrivate interessanti proposte tra cui la quinta generazione del Discovery di Land Rover. Lanciata nel mercato nel 1989, già la prima edizione si è fatta rapidamente conoscere per le sue soluzioni tecnologiche al top sia in ambito fuoristradistico, sia in ambito automobilistico, e ora debutta al salone parigino una versione completamente rinnovata. La Discovery di quinta generazione, oltre alla passerella ufficiale nella capitale francese, è stata presentata anche in Inghilterra, nella location di Packington Hall, nel Warwickshire. Qui è stata costruita una riproduzione del Tower Bridge di Londra, alta 13 metri e completa di corso d'acqua; realizzata con oltre 5,8 milioni di mattoncini Lego è la più grande struttura al mondo assemblata con questi giocattoli. Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche di questo SUV a sette posti partendo dal suo design.

Design

Il design della nuova Discovery adotta le linee tipiche di tutti i più recenti modelli del marchio, riprendendo direttamente le forme del concept presentato nel 2014.

Questo modello presenta, in particolare, alcune similitudini con la Discovery Sport; adotta il massiccio frontale già presente sugli altri modelli della Casa ed una coda tronca dotata di spoiler sul tetto, come sempre leggermente rialzato in corrispondenza dei sedili posteriori. La nuova Discovery è lunga 4,97 metri (+141 mm), con un passo di 2,92 metri (+38 mm) ed una larghezza di 2,22 metri e può vantare un coefficiente aerodinamico di 0,33. La vettura è costruita su una monoscocca in alluminio che ha consentito una riduzione di peso di ben 480 kg rispetto alla precedente generazione.

Abitacolo

La nuova Discovery è dotata di sette posti organizzati su tre file di sedili in grado di ospitare sette adulti (ultimi due alti fino a 190 cm). Il sistema Intelligent Seat Fold consente di riconfigurare la seconda e la terza fila di sedili, anche in remoto, tramite un'app per smartphone; un sistema che permette, secondo Land Rover, di adattare il layout dei sedili dall'interno di un negozio, per far spazio ad un acquisto particolarmente ingombrante. Il bagagliaio è, infatti, decisamente capiente: 1.231 litri con cinque posti, 2.500 con due posti e 238 litri con tutti i posti in uso. Il portellone è composto da un pannello ribaltabile, utilizzabile anche come seduta, per un peso garantito fino a 300 kg.

Decisamente interessante la dotazione tecnologica con nove porte Usb, sei prese da 12 volt e un Hotspot Wi-Fi in grado di connettere fino a 8 dispositivi. Non dimentichiamo, inoltre, l'avanzato infotainment InControl Touch Pro con schermo da 10 pollici e l'Activity Key, un sistema keyless incluso all'interno di un braccialetto in gomma. Si tratta di un evoluto wearable impermeabile che può sostituire completamente le chiavi dell'auto quando non vogliamo portarle con noi, ad esempio durante una corsa in spiaggia. Ricordiamo anche l'Auto Access Height, che consente di abbassare la vettura di 40 mm sfruttando le sospensioni pneumatiche, permettendo un più agevole accesso al veicolo. Tra i vari equipaggiamenti citiamo anche l'impianto audio surround Meridian da 825 W dotato di 14 altoparlanti e subwoofer e l'InControl Protect che informa automaticamente i servizi di soccorso in caso di incidente.

Motorizzazioni ed allestimenti

Tutti i motori della nuova Discovery sono abbinati al cambio automatico ZF a otto rapporti con trazione integrale permanente. I clienti potranno scegliere tra i modelli a gasolio Td4 4 cilindri 2.0 da 180 CV e 430 Nm di coppia, Sd4 4 cilindri 2.0 biturbo da 240 CV e 500 Nm e il 3.0 Td6 V6 da 249 CV e 600 Nm di coppia. Infine è presente un'unica unità a benzina, il 3.0 Si6 Supercharged V6 da 340 CV e 430 Nm con una velocità massima di 215 km/h. Il Discovery è, inoltre, un vero fuoristrada, ed è in grado di superare guadi fino a 90 cm.

Su questo modello troviamo un avanzato sistema di guida off-road, il Terrain Response 2, con cinque diverse modalità, tra cui l'All Terrain Progress Control, una tecnologia, disponibile su richiesta, che consente al conducente di impostare e mantenere una velocità costante in condizioni di guida difficili. Sul fronte sicurezza, questo SUV integra tutti i più recenti dispositivi di assistenza alla guida tra cui l'head-up display a colori, l'Adaptive Cruise Control, il Perpendicular Parking, il Lane Keep Assist ed i fari Led adattivi con cinque modalità di funzionamento. Per quanto riguarda le versioni del nuovo Discovery, questo è disponibile in 4 allestimenti (S, SE, HSE ed HSE Luxury), con 18 colori esterni, cerchi in lega da 19 a 22 pollici, due pacchetti estetici con paraurti differenziati e numerose possibilità di personalizzazione, grazie ai vari Pack di accessori.Inoltre, in occasione del lancio del modello, verrà anche proposta una serie limitata di 2.400 esemplari, denominata Discovery First Edition, equipaggiata con una dotazione di serie particolarmente completa e con tinte esclusive. Concludiamo ricordando i prezzi, si parte da 52.700 euro della Discovery S con il 2.0 TD4 Diesel, fino ad arrivare a 85.900 euro della First Edition.

Land Rover Discovery Dopo 27 anni di carriera e oltre 1,2 milioni di esemplari venduti, la nuova generazione del Land Rover Discovery si rinnova completamente sotto tutti i punti di vista. Una vettura ora più leggera, adatta anche all’off-road e con una linea elegante e moderna. Non dimentichiamo, infine, l’ampio spazio a bordo con un abitacolo in grado di ospitare sette adulti e le avanzate dotazioni tecnologiche dedicate all’infotainment e alla sicurezza su strada e fuoristrada.