Manutenzione, pneumatici e ricambi auto: come risparmiare online

Internet può essere uno strumento potente, in grado di farci risparmiare sulla manutenzione e i ricambi auto. Come muoversi sulle varie piattaforme?

speciale Manutenzione, pneumatici e ricambi auto: come risparmiare online
Articolo a cura di

A meno che non vi siate affidati a un noleggio a lungo termine, una posizione contrattuale che vi toglie una bella manciata di pensieri e spese impreviste, possedere un'auto e mantenerla "in forma" comporta una serie di attenzioni da non sottovalutare.
È molto importante, infatti, fare una regolare manutenzione al vostro veicolo, poiché ogni minimo problema può trasformarsi in un grattacapo molto più grande, dispendioso e spesso pericoloso - e con la sicurezza non si scherza.
Negli ultimi anni ci è venuto incontro internet, su cui è possibile trovare pressoché qualsiasi ricambio o soluzione, magari in sconto. Iniziamo la nostra piccola guida partendo dalle gomme, visto che dal 15 novembre è scattato l'obbligo (sulle strade che lo prevedono) di montare pneumatici invernali o di avere le catene a bordo.

Estate/inverno/4 stagioni

Il web offre diverse opzioni per l'acquisto di pneumatici, adatte a ogni gusto/esigenza (come Pneus Online o GommaDiretto), anche per i professionisti. Il primo consiglio generale, valido per tutte le piattaforme e i settori, è sempre quello di controllare l'affidabilità di un sito internet, controllare se altri utenti (magari tramite forum) si sono trovati bene o hanno avuto spiacevoli esperienze.
Anche vedere quali metodi di pagamento sono accettati è importante, sempre meglio infatti affidarsi a Paypal e alle maggiori carte di credito/debito, il bonifico diretto o (ancor peggio) le ricariche di carte prepagate come Postepay possono essere un campanello d'allarme. Ma torniamo alle nostre gomme: meglio cercarle inserendo direttamente il numero di targa o il modello specifico.
Subito dopo è importante controllare la larghezza, l'altezza della spalla, il diametro del cerchio, la velocità e l'indice di carico - oltre ovviamente all'indicazione estate/inverno/4 stagioni. Potete farvi arrivare il nuovo set di gomme direttamente a casa, e portarlo presso il vostro gommista di fiducia, o concordare online un montaggio a prezzo agevolato nella vostra zona di residenza.
Chiaramente la fascia di prezzo dipende dalle vostre possibilità e dall'auto di riferimento: può avere infatti poco senso installare pneumatici premium su una citycar che fa pochi chilometri al giorno, evitate in ogni caso marche di terz'ordine e offerte esagerate. Sono sempre e comunque le gomme a tenervi in strada.

Ricambi e coupon

Lo stesso discorso si può attuare ai ricambi generici, che si possono reperire facilmente sul web: in questo caso ci si può affidare anche a grandi colossi come Amazon o eBay (qui occhio alla protezione acquisti Paypal e all'affidabilità del venditore, per evitare pessime sorprese), o piattaforme specializzate come Mister Auto o Autodoc. Si può eseguire - come prassi - una ricerca per targa, modello o motore, arrivando a scegliere fra prodotti originali o semplicemente compatibili.
Anche questa volta il budget è determinato dal vostro portafogli e dall'auto di riferimento, in aggiunta al tipo di ricambio. È infatti sconsigliato risparmiare eccessivamente su freni, ammortizzatori, batterie che possono lasciarvi fastidiosamente per strada dopo poco tempo e altri elementi "chiave" dell'auto. Se non è il caso di andare su materiali premium, cercate sempre il miglior compromesso qualità/prezzo, senza eccessi.
Sul web è possibile prenotare anche eventuali tagliandi, manutenzioni (ordinarie e straordinarie), cambio gomme e quant'altro. Su questo fronte arrivano in nostro soccorso i vari coupon e buoni sconto presenti su Groupalia, Groupon, iCarLike e altri servizi simili. Su queste piattaforme è possibile trovare dei pacchetti scontati che possono davvero valere la candela, a seconda della vostra provincia di residenza.
Siti internet di questo genere mostrano sempre il prezzo pieno "tagliato" e l'offerta in corso, il consiglio ovviamente è di controllare preventivamente che la spesa di partenza sia reale oppure "gonfiata", in modo da accettare una promozione che possa davvero definirsi tale. È utile anche controllare che il negozio/officina a cui ci si affida sia ben referenziato e affidabile, diffidate da prezzi eccessivamente stracciati e leggete tutte le condizioni contrattuali.

Ci si può anche affidare a servizi in abbonamento annuale, come quelli offerti dal gruppo Euro Repar, che vi mette davanti ai pacchetti Start o Plus. Questi possono comprendere dalla manutenzione ordinaria all'auto sostitutiva in caso di bisogno, passando per il traino in caso di incidente o guasto.
Internet può dunque venire in nostro soccorso a 360 gradi, quando si tratta di intervenire meccanicamente sull'auto o acquistare pneumatici e ricambi. Non dimenticate però il valore di un professionista di fiducia ed evitate offerte particolarmente stracciate. Come ogni cosa che riguarda il web, l'attenzione e la prudenza non sono mai troppe.