La rinascita di Nissan: un nuovo crossover elettrico per sfidare la Model Y

Nissan è finalmente "risorta dalle ceneri" annunciando ai suoi concessionari l'arrivo di un nuovo SUV elettrico, che andrà a sfidare la Tesla Model Y.

speciale La rinascita di Nissan: un nuovo crossover elettrico per sfidare la Model Y
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Nonostante Tesla sia stata fondata ben 16 anni fa, e una pioniera come la Nissan Leaf sia in vendita da quasi 10, un vero e proprio mercato elettrico delle auto sta nascendo soltanto in questo 2019. Non parliamo solo dell'anno in cui è letteralmente esplosa la Tesla Model 3, che grazie a un prezzo più competitivo rispetto alle sorelle Model S e X sta convincendo il pubblico di mezzo mondo, anche di quello della nuova Renault Zoe, dell'Audi e-tron, del Mercedes EQC, della Porsche Taycan presentata ufficialmente appena qualche giorno fa.
Questa sera poi, quando scriviamo è il 9 settembre, il mondo avrà ufficialmente la sua Volkswagen ID.3, prima vettura 100% elettrica figlia di una nuova ingegnerizzazione e di un processo produttivo inedito tutto Made in Germany, oltre che primo tassello di una nuova famiglia 100% green in casa VW.
Al Salone di Francoforte 2019, in apertura al pubblico il 12 settembre, ne vedremo davvero delle belle, compresa la city car futuristica Honda E, anche Nissan però ha intenzione di tornare nelle piazze "che contano" con un nuovo crossover EV.

Dalle stelle alle stalle, e ritorno

Saltando indietro al 2010, è stata proprio la Nissan Leaf ad aprire le porte al futuristico mercato elettrico, ancor prima di Elon Musk e soci. Per quasi un decennio la vettura è stata infatti la EV più venduta del mondo, prima di perdere terreno e lasciare la sua compagnia a sguazzare in un terreno fangoso dal quale - fino ad ora - sembrava non poter uscire.

Ora, un po' a sorpresa, l'azienda giapponese - che negli ultimi mesi è stata costretta a rallentare i suoi piani per via degli scandali relativi a Carlos Ghosn e l'affare FCA-Renault - ha finalmente rialzato la testa con un nuovo crossover elettrico che promette "funzioni tecnologiche allo stato dell'arte", oltre che un design particolarmente aggressivo e fantascientifico.
Per Nissan, che non a caso ha scelto il segmento più battuto del momento, sarà un modello di completa rinascita, nei prossimi due anni ha infatti intenzione di rilasciare 8 nuovi veicoli a batteria, con il suddetto crossover in arrivo negli USA (e forse anche in Europa) nel 2021.

Guanto di sfida

Automotive News descrive questo nuovo crossover EV come un SUV compatto a cinque posti con 480 km di autonomia, un range niente male viste le attuali batterie del mercato - sono ancora poche le EV in grado di superare i 500 km, pensiamo alle Tesla Long Range, o alla Volkswagen ID.3 top di gamma, in arrivo nel 2020.
Sempre secondo Automotive News, lo scatto da 0 a 100 km/h sarà possibile in appena 5 secondi, che per un'auto di questa stazza può andare più che bene. Esteriormente le dimensioni dovrebbero ricalcare quelle viste con il Nissan Rogue, all'interno invece ci si dovrebbe avvicinare alla Murano. L'auto in foto è ancora un prototipo (l'IMx SUV Concept), dunque difficilmente vedremo un'auto di produzione in serie con questo aspetto 1:1, Nissan però potrebbe essere sulla buona strada per distaccarsi dalla massa, almeno in termini di design.
Certo parliamo di un debutto previsto nel 2021, speriamo solo che per l'azienda non sia troppo tardi, vista l'agguerrita concorrenza che già in questo 2019 ha sganciato modelli chiave. Il nuovo crossover elettrico giapponese se la vedrà in ogni caso con la nuova Tesla Model Y, per dire solo uno dei modelli più attesi del prossimo anno, la guerra elettrica continua senza sosta.