Ford Mustang Bullit, Edge ST e Ranger: le novità dal Salone di Detroit 2018

Dal NAIAS 2018 tutti i nuovi modelli presentati dal costruttore americano, una potente muscle car, un SUV sportivo e un interessante pick up.

speciale Ford Mustang Bullit, Edge ST e Ranger: le novità dal Salone di Detroit 2018
Articolo a cura di

Il 15 gennaio si è aperta a Detroit l'ultima edizione del NAIAS (North American International Auto Show), uno dei Saloni dell'auto più importanti dell'anno che si svolge sin dal 1907. Tra i maggiori protagonisti di questa manifestazione ci sono ovviamente i brand americani come Ford, che ha portato a Detroit nuovi e interessanti modelli di vario genere, da aggressive e potenti muscle car a interessanti SUV dall'anima sportiva. Il marchio americano ha anche annunciato il Mach 1, un SUV completamente elettrico che arriverà sulle strade nel 2020 di cui però ancora non si conoscono né le linee né le caratteristiche tecniche. Scopriamo quindi tutte le novità di Ford presentate al Salone di Detroit 2018.

La nuova Ford Mustang Bullitt

Per festeggiare i cinquant'anni dall'uscita del famosissimo film Bullitt, Ford presenta a Detroit un nuovo modello di Mustang ispirato alla Fastback guidata da Steve McQueen nel celebre lungometraggio. Una vettura ormai diventata un'icona nel mondo delle auto che ora torna in una versione moderna basata sulla Ford Mustang GT. Presentata da Molly McQueen, nipote di Steve, questa nuova edizione speciale monta un otto cilindri elaborato da cinque litri con una potenza che arriva a ben 475 CV e 570 Nm di coppia. Sulla nuova Ford Mustang Bullitt arrivano nuovi corpi farfallati da 87mm, un evoluto setup della centralina e un aggiornato impianto di scarico con terminali color Black NitroPlate; modifiche che consentono ora alla vettura di raggiungere la velocità massima di 263 km/h.

La nuova Ford Mustang Bullitt si distingue anche dal punto di vista estetico con due colorazioni disponibili, Shadow Black e Dark Highland Green, quest'ultimo ispirato al modello visto nell'omonimo film. Non mancano inoltre altri richiami all'edizione originale del 1968 come le decorazioni cromate intorno ai vetri laterali e il pomello bianco del cambio manuale. Sul nuovo modello arrivano inoltre cerchi da 19" e pinze freno rosse, come optional troviamo le sospensioni semi-attive MagneRide e i sedili Recaro con rivestimenti in pelle nera. La nuova Ford Mustang Bullitt sarà ordinabile negli Stati Uniti dall'estate 2018.

Ford Edge ST

Al NAIAS 2018 arriva l'allestimento sportivo del SUV della Casa nordamericana. Inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti, la versione ST si inserisce nella gamma della Ford Edge MY 2019; versione aggiornata dal punto di vista stilistico con nuovi paraurti, gruppi ottici a LED e inedite finiture; non mancano nuovi sistemi di assistenza alla guida e per la sicurezza come il Post-Collision Braking, l'Evasive Steering Assist e il Cruise Control adattivo con funzioni Stop&Go e Lane Centering. Arrivano inoltre anche aggiornamenti al sistema d'infotainment con il nuovo SYNC 3, l'impianto audio B&O by Harman, la ricarica wireless per smartphone, l'hotspot WiFi e l'app dedicata per il controllo remoto di alcune funzioni del SUV.
Passando ai motori, nella nuova gamma del Ford Edge troviamo il propulsore 2.0 EcoBoost, che passa da 245 a 250 CV, ora abbinato a un nuovo cambio automatico a 8 rapporti con comando rotante posizionato nella console centrale.

Nella ST è, invece, stato montato un V6 EcoBoost da 2.7 litri e 335 CV affiancato dalla trazione integrale e dal cambio automatico a 8 marce. Su questo modello arriva, inoltre, la modalità di guida Sport che consente una risposta più reattiva dell'acceleratore.
Allestimento ST, messo a punto dal team Ford Performance, che si distingue inoltre per l'assetto sportivo, paraurti specifici, doppio terminale di scarico e sedili anteriori ad alto contenimento. Come optional sono inoltre disponibili l'impianto frenante maggiorato e i cerchi in lega da 21 pollici.

Ford Ranger MY 2019

Al Salone di Detroit, Ford ha presentato il Ford Ranger MY 2019; un pick up di medie dimensioni destinato al Nord America rinnovato sia dal punto di vista estetico sia nei contenuti tecnologici.
Un modello che si presenta con forme moderne e aggressive con due varianti di cabina SuperCrew e SuperCab e spazio fino a cinque persone. Dal punto di vista tecnico, il nuovo pick-up di Ford monta un motore EcoBoost da 2.3 litri affiancato da un cambio automatico a 10 velocità, con due o quattro ruote motrici. Per gli amanti del fuoristrada è anche previsto il pacchetto FX4 con paraurti specifici, protezioni sottoscocca, sospensioni off-road e pneumatici All Terrain. A bordo è inoltre presente il Terrain Management System che consente di scegliere diverse modalità di guida in base al tipo di terreno affrontato. Di serie vengono poi offerti il Trail Control, che permette di controllare la velocità agendo su acceleratore e freno nei percorsi più impegnativi, il differenziale posteriore a controllo elettronico e le marce ridotte.

Concludiamo con gli interni, dove spiccano i due schermi LCD dietro il volante e lo schermo touch da 8 pollici del sistema d'infotainment Ford SYNC 3 compatibile con Apple CarPlay e Android Auto; in optional sono previsti anche il FordPass Connect 4G con hotspot WiFi e l'impianto audio B&O. Infine citiamo i sistemi di assistenza alla guida montati di serie come l'Automatic Emergency Braking, il Lane Keeping Assist, il Lane Departure Warning, il Reverse Sensing System e il Blind Spot Information. Sugli allestimenti top di gamma troviamo anche il sistema di controllo del rimorchio, il Pedestrian Detection e l'Adaptive Cruise Control.