Ford KA +: la citycar adatta a tutte le tasche

Debutta finalmente sul mercato italiano la terza generazione della Ford KA, ora a cinque porte, con prezzi a partire da 9,750 euro.

speciale Ford KA +: la citycar adatta a tutte le tasche
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

La Ford KA ha ormai vent'anni di storia alle spalle, con la prima generazione che ha debuttato nel 1996. La prima versione, basata sulla stessa piattaforma della Ford Fiesta terza serie, era caratterizzata dal design "New Edge" con forme innovative e grandi parafanghi in plastica, inizialmente non verniciati e solo in seguito realizzati anche nella tinta della vettura. Equipaggiata al debutto con un motore a benzina da 1.297 cm³ da 60 CV, fu nel 2003 realizzata in una versione più sportiva ed in una variante cabrio denominata StreetKa, prodotta in Italia da Pininfarina. Successivamente, nel 2008, fu lanciata la seconda generazione basata sulla meccanica della Fiat 500 e prodotta negli stessi stabilimenti polacchi del costruttore italiano. La seconda serie di questa vettura venne venduta con motorizzazione benzina 1.2 cc da 69 cavalli e con il diesel 1.3 Multijet da 75 cavalli e adottava il Kinetic Design di Ford, con forme dal look molto moderno. Conclusasi la partnership con Fiat, debutta ora sul mercato italiano la terza generazione di questa city car, denominata KA Plus. Una vettura che si distingue dalla precedente versione per l'adozione delle cinque porte e per le sue dimensioni, simili ora a quella della Fiesta.

Design

La nuova "piccola"di Ford, che ha già debuttato in Brasile e in India, arriva ora anche nel mercato europeo ed italiano, abbandonando la stretta parentela con la Fiat 500, con un pianale derivato da quello della Ford Fiesta. La terza generazione di questa vettura, prodotta in diversi stabilimenti nel mondo, ha dimensioni che non differiscono molto dalla sorella maggiore Fiesta, la lunghezza è infatti di pochissimo inferiore (3.929 mm contro 3.970 mm), mentre l'altezza è leggermente superiore (1.524 mm contro 1.495 mm). Ricordiamo che la precedente KA aveva una lunghezza di soli 3,62 metri. Le dimensioni maggiorate consentono ora una migliore abitabilità interna, in particolare lo spazio per la testa e per le gambe dei tre passeggeri posteriori, entrambi ai vertici della categoria. Non dimentichiamo il bagagliaio con una capacità di 270 litri, ulteriormente espandibile abbattendo i sedili posteriori. Per quanto riguarda il design, la nuova KA + adotta il frontale dei nuovi modelli Ford, con la grossa mascherina trapezoidale con evidenti nervature sul cofano e generosi gruppi ottici anteriori che si allungano verso la fiancata. Lateralmente la maggiore differenza rispetto al passato è la presenza delle portiere posteriori, mentre in coda troviamo un piccolo lunotto dalla forma leggermente, inclinata con fari dalle dimensioni contenute e dalla forma abbastanza tradizionale.

Interni ed Infotainment

Gli interni della nuova KA Plus puntano all'essenziale con un look sobrio e linee che ricordano quelle dell'attuale Fiesta, con i comandi centrali della plancia leggermente sporgenti verso l'abitacolo. All'interno sono, inoltre, presenti 21 vani portaoggetti e tra questi ricordiamo, in particolare, il "MyFord Dock" posizionato al centro della plancia. Si tratta di un vano, disponibile sulla versione base della KA, che permette di utilizzare e ricaricare dispositivi mobili come navigatori o smartphone, mentre si è alla guida.

Vano, inoltre, dotato di un meccanismo di blocco collegato alle portiere, in grado di renderlo inaccessibile quando si chiude a chiave l'auto. Per quanto riguarda la piattaforma di infotainment è possibile installare il sistema Ford SYNC con navigatore, Radio CD/MP3, comandi al volante, porta USB e Bluetooth. Con questo sistema è possibile gestire musica e telefonate sul cellulare utilizzando semplici comandi vocali. E', inoltre, capace di leggere ad alta voce i messaggi di testo ed integra anche l'AppLink, soluzione che consente di controllare a voce alcune delle app per Android e iOS più diffuse. Tra le funzionalità presenti, ricordiamo anche la chiamata automatica d'emergenza del Ford SYNC, servizio che utilizza un cellulare collegato via Bluetooth. Nell'eventualità di un incidente con apertura di un airbag o disattivazione della pompa del carburante, questa tecnologia può effettuare una chiamata diretta ai servizi di emergenza, fornendo informazioni rilevanti, come le coordinate GPS, anche se il conducente si trova in stato di incoscienza. Non dimentichiamo, infine, il sistema MyKey che permette di impostare alcune caratteristiche dell'auto adattandole ai singoli conducenti, consentendo ad esempio di limitare la velocità massima o il volume dell'impianto audio.

Motorizzazioni e versioni

La Ford KA Plus è disponibile in due versioni con diverse motorizzazioni. Sull'allestimento base troviamo il benzina Ti-VCT da 1.200 cc derivato dall'unità impiegata sulle versioni base della Fiesta, un propulsore da 70 CV con una coppia di 105 Nm a 4.000 giri. Sull'allestimento più accessoriato, denominata Ultimate, la potenza di questo motore sale a 85 CV con una coppia di 112 Nm a 4.000 giri. Quest'unità è dotata di alzata variabile delle valvole per migliorare efficienza e prestazioni ed è abbinata ad un cambio manuale a cinque rapporti. La Ford KA Plus dichiara un consumo nel ciclo misto, per entrambe le motorizzazioni, di 5 litri per 100 km, equivalenti a 114 g/km di CO2. Per quanto riguarda le prestazioni, la 70 CV va da 0 a 100 km/h in 15,3 secondi e raggiunge i 159 km/h di velocità massima, mentre la versione più potente da 85 CV passa da 0 a 100 km/h in 13,3 secondi e arriva a 169 orari. Al momento non sono previste motorizzazioni a gasolio. L'impianto frenante utilizza dischi all'anteriore e di tipo a tamburo al posteriore. Per quanto riguarda gli allestimenti, sulla versione base troviamo 6 Airbag, cerchi in acciaio da 15 pollici con copriruota, Ecomode (modalità di guida eco-sostenibile), fari fendinebbia e controllo della trazione con partenza assistita in salita. La versione Ultimate si distingue per la presenza del climatizzatore manuale, il già citato sistema MyKey e la piattaforma Ford SYNC con Radio CD/MP3. Tra gli optional disponibili ricordiamo il clima automatico, cerchi in lega da 15 pollici, cruise control, volante in pelle, sensori di parcheggio posteriori e sedili anteriori riscaldati. Questa vettura, disponibile in otto diverse colorazioni, parte da un prezzo di 9.750 euro per la versione base, fino ad arrivare a 11.250 euro della variante Ultimate.

Ford Ka Plus La nuova versione della KA va ad inserirsi nell’affollato ed agguerrito segmento delle city car con una proposta dal look sobrio che adotta ora una più pratica configurazione a cinque porte. Si tratta di una vettura non particolarmente innovativa che sfrutta componenti direttamente derivati dalla sorella maggiore Fiesta, auto da cui riprende pianale e motore. A bordo di questo modello troviamo una motorizzazione da 1200 cc disponibile in due varianti da 70 e 85 CV con consumi dichiarati che possono arrivare anche a 4 litri per 100 chilometri nel ciclo extra urbano. Ricordiamo, infine, la piattaforma di infotainment Ford SYNC con comandi vocali ed un sistema di chiamata automatico, utile in caso di incidente o in situazioni di emergenza.