Elon Musk e la Guida Autonoma Tesla di Livello 5 nel 2021: il futuro è oggi

Elon Musk vuole che la Guida Autonoma di Tesla raggiunga il Livello 5, quello massimo possibile, già nel 2021. Il futuro è già presente?

speciale Elon Musk e la Guida Autonoma Tesla di Livello 5 nel 2021: il futuro è oggi
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Di guida autonoma non ne esiste una soltanto, anzi. Se seguite le nostre pagine, probabilmente avete già letto il nostro speciale dedicato ai cinque livelli di guida autonoma. Si va dal Livello 1 di partenza, ormai già abbondantemente superato dal mercato automotive di massa, a quello massimo, il numero 5 per l'appunto, che prevede automobili e veicoli in genere che possono essere costruiti addirittura senza volante e pedali, visto che la tecnologia è talmente avanzata che non ha bisogno di supervisione umana. Con questo livello è possibile costruire vetture che sono dei veri e propri salottini su ruote, con divanetti e sedili posti uno di fronte all'altro, così che a bordo gli utenti possano parlare fra di loro guardandosi in faccia, lavorare come fossero in ufficio oppure fare altro - guardare un film, sfogliare un giornale, leggere un libro.
Non ultimo, veicoli del genere possono essere impiegati come robotaxi, con gli utenti che li richiamano da remoto tramite app per andare da un punto A a uno B in totale autonomia. Sulle migliori auto di nuova generazione solitamente troviamo il Livello 2, Elon Musk però con Tesla vuole raggiungere il Livello 5 entro la fine del 2021.

Una nuova sfida

Elon Musk è abituato a "sparare alto" con i suoi obiettivi, che ai più possono sembrare strampalati ma che spesso riescono davvero ad anticipare il futuro entro i tempi previsti, prima di tanta altra concorrenza. La storia recente ci ha infatti insegnato come il folle imprenditore abbia spesso mantenuto ciò che ha promesso, ad esempio ha realizzato e ultimato i primi tunnel sotterranei Loop a Las Vegas con The Boring Company, ha lanciato sul mercato un lanciafiamme consumer perfettamente funzionante, ha portato ai primi utenti Tesla la Guida Autonoma cittadina nel corso del 2020, inoltre proprio il 2 gennaio 2021 ha annunciato di aver sfiorato il record delle 500.000 vetture consegnate annualmente, un goal che aveva settato nell'ormai lontano 2016, quando tale cifra era fantascienza e molti avevano riso a sentire tale annuncio. Ora ci risiamo: Musk punta alla Guida Autonoma di Livello 5 nel 2021, il che significa che avremo vetture Tesla in grado di guidarsi perfettamente da sole, senza il bisogno di un conducente, di uno sterzo o dei pedali. "Sono fiducioso che Tesla raggiungerà il Livello 5 nel 2021, ne sono sicuro al 100%" ha detto il CEO sudafricano.

Adesso il vero scoglio resta la legge dei vari Paesi: se negli USA ci saranno pochi problemi, dove del resto Tesla sta già sperimentando funzioni avanzate che non possono arrivare in UE, nel vecchio continente una "zone franca" potrebbe essere la Norvegia, anche il più grande mercato Tesla attuale, nella speranza che anche l'Unione Europea approvi le nuove tecnologie il prima possibile.

Il futuro presente

Le novità annunciate da Musk però non si sono fermate alla Guida Autonoma di Livello 5, il CEO di Tesla ha anche aperto a nuove collaborazioni con altri grandi produttori del mercato per cedere in licenza la sua tecnologia. In particolare è stata nominata BMW: "Possiamo produrre e concedere in licenza parte della nostra tecnologia per la guida autonoma a grandi aziende come BMW. Non siamo gelosi del nostro giardino, possiamo anche condividerlo. Il nostro vero obiettivo aziendale non è primeggiare in senso assoluto, ciò che vogliamo è diffondere velocemente veicoli a energia sostenibile."
La società californiana del resto nelle ultime settimane si è anche detta pronta a condividere i propri Supercharger, le stazioni di ricarica avanzate che fino ad ora sono state fiore all'occhiello degli utenti Tesla - che hanno così potuto contare su una rete veloce e affidabile. Non dimentichiamo poi che sempre Tesla è attiva anche nel mondo degli autoarticolati, con il Tesla Semi che promette - con la Guida Autonoma di Livello 5 - di cambiare per sempre il mondo del trasporto merci su gomma, che sarà anche ecosostenibile grazie alla tecnologia elettrica. Non sappiamo se davvero tutto questo arriverà nel corso del 2021, gli incidenti di percorso (come il Coronavirus nel 2020) sono sempre dietro l'angolo, di sicuro però il futuro come lo abbiamo spesso immaginato è più vicino di quanto possa sembrare.