Doogee: tutte le novità del produttore cinese

Il giovane produttore cinese rinnova la sua gamma con nuovi smartphone per tutte le tasche e lancia sul mercato un particolare smartwatch con a bordo la versione completa del sistema operativo di Google.

speciale Doogee: tutte le novità del produttore cinese
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

DOOGEE è un giovane produttore asiatico che progressivamente si sta facendo conoscere per i suoi smartphone dall'interessante rapporto prezzo/prestazioni, come l'X5 recensito alla fine dello scorso anno. Questa azienda ha ora rinnovato la sua gamma prodotti, presentandone di nuovi dal design curato e spinti sempre da processori Mediatek, con a bordo batterie fino a 6250 mAh e dotati anche di sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. DOOGEE, seguendo l'evoluzione del mercato ha deciso, inoltre, di debuttare nel settore dei dispositivi indossabili con un particolare smartwatch spinto da Android, con camera laterale da 5 megapixel e slot per scheda Sim. Iniziamo ad analizzare le novità di DOOGEE partendo dalla serie X, la più economica del brand cinese.

X Series

Questa famiglia di dispositivi è ora composta da 3 modelli. Partiamo dall'X5S che prende il posto dell'X5 standard e della variante Pro. Si tratta di un modello più performante del precedente grazie all'adozione di un SoC Mediatek MT6735, un quad core Cortex A53 a 1.0 GHz con GPU Mali T720 che sostituisce l'MT6580. Tutte le altre specifiche della versione standard rimangono invariate con il supporto ora anche del 4G. Il prezzo è in linea con la precedente generazione, circa 60 Euro.
Alla base della gamma DOOGEE troviamo l'X3, dal design più curato e moderno rispetto all'X5 e disponibile in sei diversi colori. Con misure di 13.6 x 6.8 x 9.9 cm ed un peso di 140 gr. ospita un piccolo display da 4.5 pollici con risoluzione 854X480 pixel. Al suo interno troviamo una batteria da 1800 mAh e un SoC MT6580 quad-core a 1.3 GHz con GPU Mali 400, affiancato da 1 GB Ram e 8 GB di memoria interna. L'X3 è Dual Sim, privo di 4G e con Android 5.1. Le fotocamera sono veramente di fascia economica, 2 Megapixel per il sensore posteriore e solo 0,3 Mpx davanti. Il prezzo sui vari store specializzati in prodotti cinesi è decisamente basso, circa 50 Euro.
Passiamo ora al modello più interessante di questa famiglia, l'X6 con schermo HD da 5.5 pollici e prezzo di circa 60 Euro per la versione standard. Le misure sono di 155 x 78.6 x 9.5 mm con il SoC, la Ram e la memoria identici all'X3, ma ora con una fotocamera frontale da 2 Megapixel e posteriore da 5, ed una batteria da 3000 mAh. Di questo modello esiste anche la più interessante variante Pro con il SoC MT6735, 2 GB di Ram e 16 GB di memoria interna, acquistabile ad un prezzo di 90 Euro circa.

Y200

Con questo smartphone saliamo di livello, grazie a un design più ricercato. Il nuovo modello Y200 ha, infatti, un aspetto molto elegante con uno spessore di 7 mm ed è dotato di un profilo cromato, con la back cover in plastica che presenta una finitura che la rende molto simile ad un superficie in alluminio spazzolato.
Frontalmente troviamo uno schermo IPS da 5.5 pollici HD (1280X720) ed un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, integrato nel tasto Home. DOOGEE promette tempi di sblocco molto rapidi con la possibilità di usare il sensore anche per comandare varie funzionalità del telefono, come il player audio o la fotocamera. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware troviamo l'onnipresente SoC MT6735 affiancato da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. La fotocamera posteriore è una Sony IMX219 da 8 Megapixel, mentre all'anteriore troviamo un sensore da 5 Mpx.
Y200 è, come da tradizione DOOGEE, dual sim e monta un modem 4G con sistema operativo Android 5.1. Le dimensioni sono di 155.5 x 77.1 x 7 mm (138 gr di peso) con una batteria da 3000 mAh ed un prezzo di 140 Euro circa.

T6

Il T6 si distingue nettamente dagli altri modelli di DOOGEE per l'enorme batteria da 6250 mAh che può essere utilizzata anche come power bank per ricaricare altri dispositivi. Questo accumulatore promette un'autonomia decisamente interessante con 40 ore di conversazione, 68 ore di riproduzione musicale, 39 giorni in standby con 3 giorni di uso continuativo. La batteria è anche dotata di un sistema di carica rapida che consente in 15 minuti di avere fino a 8 ore di autonomia. Dal punto di vista del design, il T6 si presenta con un look molto elegante contraddistinto dalle finiture metalliche laterali e sulla parte posteriore. Il cellulare misura 154 x 77.1 x 9.9 mm per un peso di 169 gr. Al suo interno troviamo il solito SoC Mediatek 6735, quad core A53 a 1 GHz, affiancato da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Il display è un 5.5 pollici con risoluzione HD, mentre il comparto fotografico è affidato ad una fotocamera posteriore Sony IMX219 da 8 Mpx ed un sensore frontale da 2 Mpx. Il sistema operativo è Android 5.1 , mentre il prezzo sul mercato è di circa 110 Euro.

Smartwatch S1

Concludiamo la nostra analisi dei prodotti DOOGEE con il nuovo smartwatch S1. Questo piccolo produttore cinese propone un dispositivo decisamente interessante, si tratta infatti di un orologio intelligente che integra al suo interno tutte le normali funzionalità presenti in un comune smartphone Android. L'S1, infatti, non utilizza Android Wear, ma la versione completa del sistema operativo di Google, in versione 4.4, personalizzata ovviamente da un apposito launcher. Come i tradizionali cellulari, può effettuare chiamate grazie alla possibilità di ospitare al suo interno una micro Sim che consente anche di collegarsi alle reti 3G. L'S1 è, inoltre, in grado di accedere alle reti Wi-Fi ed è dotato di GPS e Bluetooth 4.0.
Proseguendo l'analisi delle specifiche tecniche, all'interno di questo smartwatch è stato inserito un SoC, come da tradizione DOOGEE, realizzato da Mediatek, un MT6572 con due core A7 a 1,3 GHz affiancato da una GPU Mali 400, 512 MB di Ram e 4 GB di memoria, di cui 2 a disposizione dell'utente, espandibili tramite MicroSD.
Il touch screen misura 1,54 pollici, è di tipo 2.5 D, con una risoluzione di 240 x 240 pixel ed è protetto da un vetro Corning Gorilla Glass di terza generazione. Infine ricordiamo la batteria da 600 mAh che dovrebbe garantire, secondo i dati dichiarati da DOOGEE, un'autonomia di 3 giorni in standby, 200 minuti di chiamate e 240 ore di riproduzione musicale.
Un altro aspetto decisamente interessante di questo smartwatch è il suo design "rugged", adatto anche agli usi più intensi. La cassa è, infatti, realizzata in acciaio con il cinturino in gomma ed il device è certificato IP67, resistente alla polvere e all'acqua. Tra le altre caratteristiche ricordiamo il sensore del battito cardiaco e la fotocamera da 5 Mpx disposta lateralmente tra i due tasti fisici che consentono di comandare lo smartwatch. Questo wearable è reperibile sul mercato ad un prezzo di 125 Euro circa.

Doogee DOOGEE continua a proporre dispositivi molto interessanti destinati a chi ha un budget molto ridotto. Prodotti sempre spinti da processori Mediatek e dal design abbastanza curato. Tra gli smartphone più interessanti ricordiamo in particolare l’X6 che dalle prime prove si è dimostrato uno smartphone dalle prestazioni discrete, disponibile ad un prezzo inferiore ai 100 Euro. Concludiamo con il nuovo smartwatch S1, un vero cellulare Android da portare al polso, capace quindi di funzionare autonomamente, dotato di fotocamera e di sensore per il battito cardiaco.