Come ordinare una Tesla Model 3 Standard Range Plus, da 49.480 euro

Abbiamo provato a configurare la Tesla Model 3 Standard Range Plus appena arrivata nel nostro Paese: il ticket d'ingresso è di 49.480 euro.

speciale Come ordinare una Tesla Model 3 Standard Range Plus, da 49.480 euro
Articolo a cura di

Sin dal suo debutto, Tesla ha proposto al pubblico americano prima ed europeo dopo modelli 100% elettrici premium di alta fascia, per i quali c'era bisogno di sborsare cifre ben al di sopra dei 60.000 dollari/70.000 euro. Il panorama è radicalmente cambiato con l'arrivo sul mercato della Tesla Model 3, vettura in grado sì di soddisfare gli alti standard qualitativi della compagnia ma anche di abbassare sensibilmente l'asticella del prezzo - un obiettivo che Elon Musk inseguiva da anni.
Di recente l'idea di trasformare la Model 3 in "un'elettrica per tutti" è diventata realtà, almeno negli USA, dove il prezzo base è sceso addirittura a 35.000 dollari - poco meno di 31.000 euro al cambio diretto. Questo ha ovviamente moltiplicato le richieste del modello, causando anche ritardi nella produzione importanti all'interno degli Stati Uniti e vari rinvii in merito al debutto in Europa.
Ora finalmente Tesla sembra aver raggiunto la quadratura del cerchio, rendendo la Tesla Model 3 Standard Range disponibile anche in Europa - Italia compresa. Dopo aver provato a ordinare una Tesla Model Y, il nuovo SUV compatto della compagnia americana, facciamo lo stesso esperimento con la più economica delle Model 3, scoprendo prezzi base e optional direttamente dal Configuratore ufficiale Tesla.

Standard ma allo stesso tempo Plus

A causa dei costi di trasporto via nave fra i continenti e i successivi spostamenti europei, i 35.000 dollari americani sono ben lontani nel nostro Paese. In Italia il prezzo di partenza della Model 3 Standard Range è di 48.500 euro, attenzione però perché all'interno del pacchetto ci sono più opzioni rispetto alla controparte USA. Musk ci ha riservato la variante Standard Range Plus, con il Pilota Automatico di serie. Il software consente alla vettura di sterzare, accelerare e frenare in modo del tutto automatico in presenza di altri veicoli o pedoni nella corsia di marcia. È dunque compreso nel prezzo base, così come il colore Nero Pastello, i cerchi Aero da 18 pollici e gli interni di colore Nero Totale.
Un'offerta considerevole, viste le qualità dalle Model 3: pur essendo Standard Range, garantisce comunque un'autonomia WLTP (stimata) di 415 km, con 225 km/h di velocità massima e un'accelerazione eccezionale che permette di andare da 0 a 100 in appena 5,6 secondi. La trazione è posteriore, mentre ricordiamo che con le Long Range e Performance abbiamo il doppio motore, con prezzi a partire da 59.100 euro però.

Il Pilota Automatico offerto di serie ha molte funzionalità, l'esperienza completa è però opzionale e richiede 5.700 euro in più rispetto al prezzo base. In questo modo si ottiene l'Autopark, che ci aiuta nel parcheggio parallelo e perpendicolare, la navigazione con Autopilot, l'assistente che guida in moto automatico in autostrada, gestisce i caselli, incroci e sorpassi, e il tanto celebrato software Summon di Tesla, con l'auto capace di muoversi da sola (e venire magari a prenderci dal parcheggio all'entrata dell'ufficio) nel raggio di 45 metri.
Entro l'anno Tesla ha anche promesso l'arrivo del riconoscimento e la risposta a semafori e segnali di stop, insieme alla guida automatica su strade cittadine. Per chi non volesse sin da subito sborsare i 5.700 euro per avere le funzioni avanzate, potrà tranquillamente aggiornare il proprio veicolo standard successivamente, anche se i costi saranno superiori: 7.800 euro.

Una forchetta da 49.480 a 59.930 euro

Passando agli altri optional, la Model 3 Standard Range Plus offre i colori Grigio Metallizzato e Blu Oceano Metallizzato a 1.050 euro in più, il Bianco Perla Micalizzato a 1.600 euro, lo spettacolare Rosso Micalizzato a 2.100 euro. È poi anche possibile aggiungere i cerchi Sport da 19 pollici con 1.600 euro di spesa, mentre per gli interni bianchi bisogna sborsare altri 1.050 euro.

In definitiva, il ticket d'ingresso per la Tesla Model 3 Standard Range Plus è di 49.480 euro, con 980 euro di spese di trasporto e documenti legali inclusi, mentre la variante Top Gamma con tutti gli accessori più costosi inclusi arriva a costare 59.930 euro - ma ovviamente potete ottenere diverse combinazioni nel mezzo.
La buona notizia è che qualsiasi incastro relativo alla Model 3 Standard Range Plus è perfettamente compatibile con l'Ecobonus governativo, poiché non si superano mai i 61.000 euro IVA inclusa. È dunque possibile ottenere fino a 6.000 euro di sconto, ora che gli incentivi sono finalmente attivi. La Model 3 "economica" che tanto stavate aspettando è finalmente arrivata oppure speravate in un prezzo più basso? Fatecelo sapere nei commenti, come sempre.