Cinque SUV/Crossover benzina, ibridi ed elettrici da acquistare nel 2021

Nel 2021 i SUV/Crossover renderanno ancora più solida la loro leadership in termini di segmento, vediamo cinque modelli da acquistare.

speciale Cinque SUV/Crossover benzina, ibridi ed elettrici da acquistare nel 2021
Articolo a cura di

Il 2021 è finalmente alle porte, nella speranza ovviamente che sia meno disastroso di un 2020 segnato dal Coronavirus. Gli incentivi auto rinnovati in Italia anche per l'anno prossimo fanno ben sperare in dodici mesi pieni di nuove immatricolazioni, sia 100% elettriche che ibride ed Euro 6 poco inquinanti. A livello di mercato, ogni produttore è pronto a scommettere sulla costante crescita dei SUV/Crossover, motivo per cui abbiamo pensato a un articolo che vi indichi i migliori modelli da acquistare secondo noi nei mesi a venire.
Parliamo di un macro segmento che offre davvero vetture di ogni tipo, con varie alimentazioni, dalla classica benzina al 100% elettrico, passando ovviamente per le tecnologie ibride che vi abbiamo spiegato in questo speciale dedicato. Scegliere cinque modelli non è stato affatto semplice, abbiamo però riservato un piccolo paragrafo alle menzioni speciali, inoltre nella sezione commenti siete liberi di aggiungere eventuali modelli di vostro gradimento non citati in questo articolo. Cominciamo dunque.

Peugeot 3008

Sono ormai diversi anni che il Peugeot 3008 rappresenta un investimento sicuro. Con l'arrivo della nuova generazione inoltre il valore dell'auto - grazie alla qualità dei materiali e a tutta la tecnologia installata a bordo - è cresciuto ulteriormente. Il nuovo SUV francese in versione 2021 si è presentato al pubblico con un comodo quadro digitale da 12,3 pollici e un touch screen centrale da 10 pollici ad alta definizione, oltre ovviamente a una selezione di ADAS alquanto corposa. Si va dall'Adaptive Cruise Control, secondo noi fondamentale in una nuova auto 2021, al riconoscimento esteso dei cartelli stradali. Peugeot ha inoltre messo a listino due varianti Plug-In Hybrid con autonomia a zero emissioni fino a 59 km, con possibilità di scegliere la trazione 2WD o 4WD. Insomma, un SUV accattivante fuori, completo dentro, pronto ad adattarsi a ogni vostra esigenza. La commercializzazione del nuovo Peugeot 3008 2021 partirà dal prossimo mese di gennaio.

CUPRA Formentor

Ancora sconosciuto ai più, il CUPRA Formentor è uno dei modelli più divertenti che abbiamo guidato quest'anno. Il marchio sportivo del Gruppo Volkswagen ha per una volta messo da parte l'aspetto green e strizzato l'occhio alle prestazioni pure, offrendo modelli da 150 e 310 CV con motori a benzina. Questo almeno inizialmente, nel corso del 2021 arriveranno anche nuove motorizzazioni diesel e Plug-In Hybrid, per un modello aggressivo fuori e contemporaneo dentro, dove troviamo un largo schermo centrale, un ottimo quadro strumenti digitale, rifiniture di ottimo livello, LED ambientali che rendono ancor più piacevole la marcia. Un crossover abbastanza compatto con un largo bagagliaio e un carico di tecnologia non indifferente, con tutto ciò che serve per la Guida Autonoma di Livello 2. Una soluzione estremamente giovane e dinamica, con un DNA indissolubilmente sportivo.

Hyundai Tucson

È l'ultima vettura che abbiamo testato prima della pausa natalizia. La nuova Hyundai Tucson 2021 ci ha sorpresi sia all'esterno, con un design dal gran carattere e dettagli creati secondo il Parametric Dynamics, che all'interno, con materiali di ottima fattura e un tunnel centrale elegante come capita di trovare solitamente su vetture di segmento superiore.

La comodità di guida è ai massimi livelli, la tecnologia di bordo (a patto di acquistare come optional il Driver Assist Pack) idem, con una Guida Autonoma di Livello 2 davvero completa e affidabile. Il produttore sudcoreano ha inoltre elettrificato tutta la nuova gamma Tucson, offrendo soluzioni Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-In Hybrid, con le ultime due che vi consigliamo in modo particolare. Una vettura al passo coi tempi in grado di tenere a bada anche i consumi, che merita di sicuro un test drive.

Ford Puma

Difficile pescare un modello solo nel folto listino attuale dei SUV/Crossover Ford, che offre al suo pubblico anche EcoSport, una Kuga elettrificata all'estremo, l'Edge e il mastodontico Explorer Plug-In Hybrid 2020, che in Puglia ci ha letteralmente portato via il cuore grazie alla sua potenza bruta (se avete bisogno di 7 posti e spendere circa 70.000 euro non vi preoccupa, andate a colpo sicuro). Cosa resta? La nuova Puma (anche Hybrid), avete indovinato, arrivata sul mercato a gennaio 2020 e ancora estremamente valida. Ci teniamo a consigliarla per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo.
Con un listino che parte da appena 17.850 euro, potete portarvi in garage un Crossover dalle linee originali, che omaggiano a loro modo la Puma Coupé che ha segnato un'epoca, con potenze che vanno dai 95 CV base ai 155 CV del nuovo motore EcoBoost Hybrid a benzina che vi faranno innamorare alla prima accelerata in modalità Sport (anche l'EcoBoost Hybrid da 125 CV è altamente consigliato, non vi deluderà in nessuna occasione). Per i più esigenti abbiamo poi la nuova Puma ST in arrivo, con motore EcoBoost 1.5 da 200 CV, in pratica la nuova sorellona dell'indimenticata Fiesta ST, una delle tre porte più arrabbiate e divertenti che possiate acquistare ancora oggi.

Volkswagen ID.4

La Volkswagen ID.4 rappresenta una sorta di scommessa, sia da parte nostra che ve la consigliamo, sia soprattutto per il marchio tedesco - che sulla vettura ha investito in maniera corposa e punta a conquistare parte del mercato americano, oltre a quello europeo. A Wolfburg hanno ripreso l'ottima tecnologia (pianale compreso) della ID.3 e l'hanno inserita in un corpo più grande e muscoloso, capace di offrire più spazio per i passeggeri e i bagagli, cerchi da 20 pollici, fari Full LED con AFS, tecnologia IQ.DRIVE, che in casa Volkswagen raccoglie tutti i migliori dispositivi di assistenza alla guida a oggi disponibili.
E ancora navigazione Discover Pro con display centrale da 10 pollici, sedili anteriori e sterzo riscaldati, App-connect con connessione wireless ad Apple CarPlay e Android Auto, ma soprattutto un doppio motore elettrico che promette efficienza e prestazioni ultra bilanciate, in linea col segmento di riferimento. Il tutto unito a un'autonomia a zero emissioni fino a 520 km secondo i dati WLTP diffusi da Volkswagen. Insomma un Crossover che arriva dal futuro, che potrebbe vendere centinaia di migliaia di unità in breve tempo.

Outsider

Arriviamo così al breve paragrafo di chiusura dedicato agli outsider, modelli interessanti che non hanno trovato spazio nella short list finale. Grande attenzione merita il nuovo Dacia Spring, Crossover cittadino 100% elettrico che mira a essere la vettura a zero emissioni più economica del 2021, con un prezzo di partenza attorno agli 11.000/12.000 euro. Menzione speciale anche per la nuova Toyota Yaris Cross, con motore M15A-FKS 1.5 litri Dynamic Force Engine con cambio automatico CVT (in quattro allestimenti) e Hybrid THS II M15A-FXE 1.5 litri Dynamic Force Engine (in tre allestimenti), oltre alle sorelle RAV4 Plug-In Hybrid e Suzuki Across Plug-In Hybrid, due modelli simili dal punto di vista meccanico che rappresentano un'ottima scelta in ambito "SUV Green".

E ancora l'Alfa Romeo Tonale, che potrebbe attirare parecchi riflettori, il Renault Captur Plug-In Hybrid e la Tesla Model Y, che però difficilmente sarà commercializzata ufficialmente entro la fine del 2021 - visto che Elon Musk vuole produrre il modello europeo nella Giga Berlin ancora in costruzione. Nel caso in cui il CEO dovesse riuscire nel capolavoro di lanciarla prima del 2022, datele un'occasione! Infine, lo abbiamo già detto sopra: se avete bisogno di 7 posti e avete pochi limiti al budget, con il nuovo Ford Explorer sarà un colpo di fulmine istantaneo.