Bonus bicicletta 2020: le migliori bici elettriche da acquistare in sconto

In vista del Bonus Bicicletta 2020 ideato dal governo, andiamo a scoprire cinque bici elettriche da acquistare in sconto.

speciale Bonus bicicletta 2020: le migliori bici elettriche da acquistare in sconto
Articolo a cura di

Nonostante la Fase 1 della lotta al COVID-19, con lockdown assoluto per tutta la popolazione italiana, sia ormai terminata, ci aspettano ancora settimane intere in cui il distanziamento sociale sarà essenziale per contenere i contagi. Per questo motivo le istituzioni stanno promuovendo l'uso di biciclette e monopattini al fine di mantenere pulita l'aria delle città e scongiurare assembramenti a bordo dei mezzi pubblici. A breve infatti arriverà il Bonus Bicicletta 2020 nei comuni con più di 60.000 abitanti, 200 euro da spendere anche per l'acquisto di monopattini elettrici e altri veicoli di micromobilità - a proposito a questi link trovate i migliori monopattini elettrici da acquistare in sconto e la recensione del Ninebot Segway ES2, uno dei modelli più venduti d'Italia. Con i "voucher" messi in campo dal nostro Governo sarà possibile scontare anche nuove biciclette elettriche, anche dette biciclette a pedalata assistita, vogliamo dunque consigliarvi cinque modelli da prendere in considerazione - soprattutto ora che i negozi di bici stanno per riaprire in tutta Italia.

i-Bike City Easy

Partiamo da un modello dall'alto rapporto qualità/prezzo. Con le biciclette elettriche è molto facile superare i 1.000 euro (e arrivare anche a 4-5.000 euro nella fascia più alta), la i-Bike City Easy invece è proposta a circa 700 euro (su Amazon Italia almeno, poi bisognerà vedere nei vari negozi fisici) e si presenta con un telaio in acciaio con forcella in alluminio ammortizzata, un cambio Shimano a 6 rapporti, ruote da 26", tre livelli di assistenza e un lucchetto integrato sulla ruota posteriore.

Per assemblarla al 100% sono necessarie circa 3 ore di lavoro, la parte elettrica però è già montata in fabbrica, il suo peso inoltre non va oltre i 29 kg. Integra una batteria agli ioni di litio da 360 W/h e un motore da 250W, quasi uno standard nel settore, sufficiente a raggiungere i 25 km/h max. Una soluzione davvero smart e senza troppe pretese per entrare nel mondo delle bici a pedalata assistita.

NCM Milano Plus

Portiamo l'asticella del prezzo attorno ai 1.600 euro per uno dei modelli migliori al di sotto dei 2.000 euro. La NCM Milano Plus ha una batteria a lunga durata da 768Wh integrata nel tubo obliquo con presa USB per ricaricare lo smartphone in caso di necessità, un motore da 250W che può raggiungere i 25 km/h e un'autonomia che si aggira attorno ai 130 km in modalità Eco.

Può vantare pneumatici Schwalbe Marathon di serie, una forcella ammortizzata Suntour, un manubrio regolabile e impugnature ergonomiche di Selle Royal. Il cambio è uno Shimano a 8 velocità mentre i freni sono a disco idraulici di Tektro, con rotori da 180 mm e sensori di inibizione del motore per garantire una guida sicura in molte condizioni. Presenti anche le luci anteriori e posteriori. Un modello davvero robusto, consigliato per l'uso cittadino e da trekking.

Nilox X5

Sempre restando in ambito city bike, la Nilox X5 è un modello davvero interessante, anche visto il suo prezzo online attorno ai 730 euro. La sua batteria rimovibile da 36V 8Ah garantisce 55 km di pedalata assistita, la velocità massima invece - prevista per legge - è sempre di 25 km/h, possibile grazie al motore da 36V e 250W. Il cambio Shimano è a 6 velocità mentre i freni sono a V sia all'anteriore che al posteriore.

Il peso complessivo di questo modello si ferma ad appena 23 kg e può sopportare un carico di 140 kg. Ha una luce LED frontale, cerchi da 26" e un display LED utile a gestire le tre varianti di assistenza. Sempre in casa Nilox vi consigliamo il modello X3 con ruote fat da 20", una soluzione che può rivelarsi ottima in ambito urbano nel caso volessimo affrontare strade con pavé, rotaie del tram e quant'altro. Anche in questo caso la velocità arriva a 25 km/h e il motore è da 250W. (A proposito di eBike con ruote fat, abbiamo provato a Milano il Fantic Issimo, anche se in questo caso il prezzo sale a 2.990 euro)

Argento Performance

Per chi volesse uscire dall'ambito urbano e utilizzare una bicicletta elettrica su circuiti più avventurosi, la Argento Performance è considerata da molti come la migliore bici mtb al di sotto dei 2.000 euro. Il suo prezzo infatti si aggira attorno ai 1.400 euro, una cifra giustificata dall'ottima solidità generale del mezzo, cerchi imponenti da 27" x 7" (si trova anche in versione 26" x 4"), un motore da 250W e un'autonomia che raggiunge gli 80 km.

I freni sono a disco Tektro e il cambio Shimano offre 7 velocità. La sella di marca Royal è imbottita e dunque adatta anche per le lunghe distanze, un comodo display LCD permette poi di tenere le principali informazioni di marcia sempre sott'occhio. Un modello davvero consigliato vista la sua scheda tecnica e la sua grande versatilità.

Moma Bikes e-bike 20

Se fino ad ora abbiamo visto modelli con telaio "regolare", full size, nella nostra cinquina vogliamo adesso inserire la simpatica Moma Bikes e-bike 20, proposta al debutto con un prezzo di listino a 1.350 euro anche se ormai è possibile trovarla anche attorno agli 800 euro. È estremamente compatta e offre la possibilità di essere ripiegata su se stessa.

Pesa appena 18 kg e può essere una soluzione estremamente smart per piccoli spostamenti urbani. La sua autonomia reale è di circa 30-35 km, il suo motore è da 250W e ha 3 livelli di assistenza differente, mentre il cambio Shimano è a 7 velocità. Le sue ruote sono da 20" e il suo telaio è in alluminio, avete poi tutta la garanzia del marchio Moma Bikes.