Abbiamo provato a ordinare una Tesla Model Y: in Italia si parte da 57.000€

La Tesla Model Y si può già ordinare in Italia: abbiamo giocato con il configuratore online per scoprire optional e prezzi.

speciale Abbiamo provato a ordinare una Tesla Model Y: in Italia si parte da 57.000€
Articolo a cura di

Lo scorso 14 marzo, Elon Musk ha presentato a Los Angeles la sua nuova Tesla Model Y, un crossover costruito sulla struttura del best seller Model 3 che va colmare il "vuoto" tra la berlina e il SUV Model X. Una vettura che riprende il 75% degli elementi della sua sorella più piccola ma aumenta il volume, lo spazio vivibile, il carico e i posti: può infatti trasportare fino a 7 passeggeri.
Dopo aver raccontato tutti i dettagli della Tesla Model Y la notte del lancio, oggi faremo un piccolo "esperimento": Tesla ha aperto il configuratore della Model Y anche in Italia, possiamo così scoprire i prezzi ufficiali, le varie combinazioni con i vari optional software e hardware, la data di produzione ed eventuali anticipi per la prenotazione, poiché l'azienda americana ha aperto anche i preordini italiani. Iniziamo dunque, senza perdere ulteriori secondi preziosi.

Si parte da 57.000 euro

Diciamo subito che la produzione della Tesla Model Y europea partirà all'inizio del 2021, dunque ci vorrà molta pazienza per averne finalmente una fra le mani. Si parla inoltre dei modelli più avanzati, la variante base (che negli USA costerà appena 39.000 dollari) sarà prodotta per l'Europa soltanto nel 2022. Le versioni che si possono già preordinare sono Model Y Rear-Wheel Drive Long Range (con trazione posteriore e autonomia maggiorata), la Model Y Dual Motor All-Wheel Drive Long Range (con doppio motore, trazione integrale e autonomia maggiorata) e Model Y Performance (più scattante e veloce delle altre). A ogni preordine bisogna impegnare 2.000 euro, totalmente rimborsabili nel caso in cui si cambi idea nei mesi a venire.
Fatta questa doverosa premessa, passiamo ai prezzi nudi e crudi. Salta subito all'occhio, una volta entrati nel configuratore, il prezzo della versione con trazione posteriore: 57.000 euro base, ovvero 1.000 in meno dell'attuale Model 3 (che nella sua variante "entry level" italiana ha però il doppio motore). Questa variante offre 540 km di autonomia WLTP, 209 km/h di velocità massima e uno scatto 0-100 possibile in 5,8 secondi. Il colore Nero Pastello è l'unico incluso nel prezzo, il Grigio Metallizzato e il Blu Oceano Metallizzato richiedono 1.600 euro in più, con il Bianco Perla Micalizzato si arriva a 2.100 euro aggiuntivi, con il Rosso Micalizzato a 2.700 euro.
Di serie troviamo i cerchi Aero da 18", mentre per i cerchi Sport da 19" bisogna aggiungere 1.600 euro. All'interno dell'abitacolo, i sedili in Nero totale sono di serie, per la combo Bianco e Nero bisogna invece sborsare 1.050 euro in più. Rispetto all Model 3, la Model Y offre anche la configurazione a 7 posti, che costa 3.200 euro in più; di serie invece la configurazione a 5 posti.

Passando al lato software, il Pilota Automatico è proposto come optional a 3.500 euro se ordinato insieme all'auto; si può anche aggiornare successivamente, al costo però di 4.600 euro.
Per avere la migliore esperienza possibile, con navigazione Autopilot, Autopark, Summon, il riconoscimento dei semafori e dei segnali di stop, la guida automatica sulle strade cittadine bisogna invece prendere il "Pacchetto completo", aggiungendo 5.700 euro in fase di ordine; 7.800 euro se acquistato successivamente.

Si arriva a 87.130 euro

Saltando alla Tesla Model Y Long Range con doppio motore, il prezzo base è di 61.000 euro, mentre la Performance è proposta a 70.000 euro. A tutte le varianti bisogna poi aggiungere 980 euro per "documenti legali e messa a disposizione". Il prezzo degli optional è identico per qualsiasi versione. Proviamo dunque, arrivati a questo punto, a tirare un po' di somme.
Acquistare una Tesla Model Y a trazione posteriore Long Range senza alcun optional costa 57.980 euro, un prezzo che - nel caso in cui le tempistiche lo permettano - farebbero rientrare l'auto all'interno dell'Ecobonus governativo.
Simulando invece la stessa versione con optional top di gamma (colore Rosso, cerchi 19", interni bianchi, Autopilot al massimo della sua potenza e 7 posti) si arriva a spendere 75.730 euro. La Model Y con doppio motore top di gamma costa invece 79.730 euro, con la Performance si arriva poi a 87.130 euro, sempre con tutti gli optional più costosi attivati. State pensando di ordinare uno di questi modelli o avete intenzione di aspettare la variante "base" con minore autonomia?